Vorrei riproporre sul mio nuovo blog, la mia recensione di un libro che lessi qualche mese fa. E’ un romanzo di un’autrice italiana che non avevo mai affrontato prima di allora, ma che con la lettura di “Non fa più rumore” mi ha conquistata.

Lei è Elisa Gioia.

Titolo: Non fa più rumore

Autore: Elisa Gioia

Pagine: 345 

Edizione: Selfpublishing

ISBN: 1542887135

ASIN: B06XQNBB65

Prezzo: € 2,99 (eBook) – € 13,90 (cartaceo)

Genere: Contemporary romance

Voto: 4/5

Trama: Ogni favola nasconde dei fantasmi.Riuscirò a lasciare andare il passato?
A volte la vita è scandita da alcune scelte.
Io ho passato la mia a pagarne le spese per l’abbandono di mio padre. Se n’è andato che avevo solo sette anni, mandando tutto in frantumi e lasciando dietro di sé strascichi e tante domande senza risposta. Mi sono ripromessa di non permettere più a nessun uomo di interferire con la mia vita.
Sono diventata la cattiva ragazza, non sono una principessa da salvare e tantomeno ho voglia e tempo da perdere in relazioni serie. Le mie regole sono semplici: una notte, nessuna replica, nessun coinvolgimento. Fino a quando non ho incontrato Filippo e le ho infrante tutte. Ognuno ha una storia da raccontare, questa è la mia.

La scrittura di Elisa Gioia è attuale, diretta e frizzante. Non mancano espressioni colorite, ma non cadendo mai nel volgare. Elisa ci fa conoscere più in profondità Beatrice, migliore amica di Gioia – la protagonista di “So che ci sei” – e immediatamente veniamo catapultate nel suo mondo e guardiamo con i suoi occhi la vita di ogni giorno. Bea non è la solita ragazza “casa e chiesa” che siamo abituate a vedere nei panni della protagonista in un romance, ma è una “bad girl” che indossa tacchi vertiginosi e ha storie di una sola notte con ragazzi diversi.

Diciamo che è la versione femminile del maschio Alfa 🙂

Eppure non lasciatevi trarre in inganno della sua vita libertina perchè lei ha le sue ragioni: sua madre è malata di SLA, suo padre – un uomo violento – l’ha abbandonata da piccola e l’ultimo ragazzo con cui aveva una storia d’amore (che sembrava essere importante) l’ha lasciata per sposarsi subito dopo, invitandola per di più al matrimonio!

In questi anni ho sempre creduto di voler dimenticare il passato, invece è proprio grazie al mio passato che il mio presente è cambiato. La vita non è sempre una favola, e tante nascondono degli scheletri nell’armadio.

Insomma, la vita l’ha resa così “dannata” e lei ha decido di conseguenza di mettere un’enorme X rossa sulle parole “amore” e “fidanzato”.

Finché…

Finché incontra Shake in un locale: lui è un barista molto sexy e dalla parlantina forbita che lavora a petto nudo, mostrando con fierezza il suo tatuaggio che rappresenta una fenice. Con chi, se non con lui, Beatrice potrebbe avere una storia di sesso per una sola notte?!

Shake sembra il classico bad boy, tatuato che guida una moto, ma quando finiscono a casa di lui… beh, dovrete leggere questo romanzo per conoscere tutta la storia, anche perchè apparirà Filippo e Filippo è un ragazzo di cui non puoi non innamorarti!

Voglio disperatamente rimettere insieme tutti i pezzi rotti, illuminare i suoi angoli buoi, allontanare quelle ombre dai suoi occhi e vederla sorridere tutto il tempo.

State tranquille, perchè questa non è la storia di un triangolo amoroso, ma è semplicemente la storia di Beatrice, come lei ci informa fin da subito (nella trama). Ho apprezzato molto la storia, in parte divertente, in parte commovente ma anche abbastanza hot e da farfalle nello stomaco.

Date una possibilità a Bea, Filippo e alla scrittura di Elisa Gioia perchè non ve ne pentirete!

Lo so che sei spezzata dentro. Ma se io non volessi rimettere insieme i pezzi, ma amarli uno per uno?

Acquista il romanzo cliccando qui!

xoxo,

Gina.

Comments are closed.