Crea sito

“Love Me, Baby” di Simona La Corte – recensione.

Oggi vi parlo del nuovo romanzo di Simona La Corte, autrice prima self e ora pubblicata con Dri Editore con la quale ho avuto modo di lavorare insieme per la raccolta di racconti natalizi “A libro aperto café” oltre che collaborare per il blog/gruppo Facebook di Maika Medici, A libro aperto.

“Love Me, Baby” è un music romance che ci fa conoscere una rockstar bello e dannato e una speaker radiofonica dalla lingua biforcuta che inevitabilmente entrano in collisione e poi…

Titolo: Love Me, Baby

Autore: Simona La Corte

Pagine: 375

Edizione: Dri Editore

ISBN: 979-8636281269

Prezzo: € 15,23 (cartaceo) – € 2,99 (eBook)

Genere: music-romance

Voto: 4/5

Trama: Los Angeles. 2019.
Cosa saresti disposta a fare per il lavoro perfetto?
Alison West è a un passo dalla svolta: per condurre il programma radiofonico dei suoi sogni deve solo ottenere un’intervista con Felix Evans, in arte The King. Ma la rockstar più sfuggente del panorama musicale americano non ha nessuna intenzione di concedersi… senza ottenere qualcosa in cambio: vuole Alison nel suo letto. Per quanto sembri sbagliato, resistere all’attrazione sembra impossibile, proprio come dimenticare quell’unica notte…

Siamo paradiso e inferno. Siamo quiete e tempesta. Antitesi di un tutto perfetto.

Come spesso accade due mondi opposti, ma inconsapevolmente vicini, si incontrano e si scontrano. Felix – The King – e Alison – Baby. Lui è una rockstar, lei è una speaker radiofonica.

I due finiscono a letto quasi per scommessa con se stessi, anche se la richiesta di passare la notte insieme sia travestita da ricatto. Nonostante le due vite differenti, l’attrazione fisica è innegabile e non si esaurisce in un’unica notte di sesso. Alison è andata a letto con Felix per potersi guadagnare un’esclusiva intervista  che l’aiuterà al lavoro, ma è molto di più di questo. Non è solo la promozione che lei vuole: Alison vuole lui… e Felix non è da meno. Dopo la notte trascorsa con la giovane donna, non fa che pensare a lei. La desidera, la brama, è diventata il suo chiodo fisso.

“È sbagliato.”

“Non lo è, se lo vogliamo entrambi. Tu mi vuoi, Alison?”

Iniziare una relazione tra i due forse non sarà semplice, ma se entrambi lo vorranno potrebbe diventare qualcosa di concreto. Eppure ci sono gli spettri del passato di Felix e le paure del presente di Alison che mettono i bastoni tra le ruote ad una relazione inizialmente acerba.

È una storia d’amore, ma anche di accettazione di se stessi e di guerra contro le paure di una relazione stabile che Simona ci racconta a ritmo di musica, con quel pizzico di sensualità che rende tutto più piccante.

È il primo romanzo che leggo di questa autrice e sicuramente recupererò anche i suoi precedenti romanzi self – “Anima e corpo” e “Anima e cuore” – perché ho scoperto una nuova penna che non ha nessun problema nel cimentarsi in scene hot senza scadere nel volgare. I personaggi principali hanno un loro percorso di crescita e rinascita, con l’aiuto di personaggi secondari che riescono a completare la storia.

…sono sicura che sia amore ciò che ho intravisto nel suo sguardo.

La narrazione è scorrevole e intrigante, le descrizioni sono precise e i dialoghi romantici e a tratti profondi, il che rende tutto armonioso e interessante. Vuoi sapere, parola dopo parola, cosa accadrà ai due protagonisti, sperando in un epilogo positivo che non tarderà ad arrivare… ma in maniera inaspettata.

Consiglio questo romanzo a tutte le amanti del rosa, che non disprezzano anche la parte più piccante e sexy che Simona vi regalerà.

Potete acquistare il romanzo cliccando qui, con il mio link di affiliazione Amazon.

xoxo,
Gina.