“Come vento d’inverno”, Rhoma G. – recensione.

Martedì scorso vi ho segnalato l’uscita del nuovo romanzo di Rhoma G.Fino all’ultimo respiro – e oggi voglio parlarvi del suo romanzo “Come vento d’inverno” a cui ho attribuito 4,5 stelline e non 5, semplicemente perché avrei voluto leggere un altro centinaio di pagine sulla storia tra Sharon & Daniel.

Ma iniziamo dal principio e… continuate a leggere! 😉

Autore: Rhoma G.

Serie: Tempeste

Pagine: 314

Edizione: Selfpublishing

ISBN: 978-1521759301

Prezzo: € 9,99

Genere: Romance, contemporary romance

Voto: 4,5/5

Trama: “Per la prima volta, nella mia vita, stavo provando un sentimento unico. Non era amore, non era amicizia, era qualcosa di sconosciuto e irripetibile. Era commistione di sentimenti e dolore, intesa allo stadio più profondo, comprensione che sfociava nella forma più alta di affiatamento.
Sapete di cosa è fatta la felicità?”
Sharon ha sempre celato la sua vera natura. Si ritiene una persona impaziente, con un carattere burbero e una spiccata predisposizione alla menzogna. Una contraddizione vivente per chi, come lei, è dedita alla filosofia zen. 
Con Andrew, tuttavia, sembra aver trovato il giusto equilibrio. Lui è il suo amore, il suo amico, il suo mentore nello studio di avvocati dove lavorano insieme. La loro vita di coppia, e di colleghi, scorre serena a Winnipeg, fino a quando una verità inconfessabile la distruggerà. 
Per Sharon è il tracollo fisico ed emotivo, l’unica soluzione è fuggire. Gimli e l’inverno polare l’accolgono, offrendole riparo e inaspettate opportunità. Una fra tutte l’amicizia che sboccia per caso con Danny, Ranger dal cuore spezzato. 
Basterà la distanza a far desistere Andrew dal proposito di riconquistare la donna della sua vita? 
E Sharon riuscirà a sottrarsi ai ricordi e, soprattutto, ad un nuovo sentimento che piano piano sta crescendo dentro di lei?
Il vento d’inverno soffierà forte sulle vite dei protagonisti, curerà le ferite, intreccerà i destini, e accenderà nuove speranze spegnendo le vecchie.
Dopo il passaggio dell’uragano Lucas Master, tocca alla sorella Sharon seminare scompiglio nella fredda cittadina canadese. Fuggita dal fidanzato che le ha tenuto nascosta la più sconvolgente delle verità, Sharon tenterà di ritrovare l’equilibrio spirituale nello sperduto angolo di Manitoba.

Se volete acquistare il romanzo potete cliccare sul mio link di affiliazione: QUI.

_______________

Questo romanzo è il secondo della serie “Tempeste”, ed è autoconclusivo. Io non ho letto il primo romanzo della serie – rimedierò presto perchè l’ho già acquistato – e vi assicuro che la storia potete gustarvela senza problemi; amerete lo stile di Rhoma che è diretto e appassionante.

Sharon Master segue la filosofia Zen, ma è tutt’altro che una persona calma e pacata… anzi, è burbera e molto spesso mente infatti ha avuto una relazione – finita male – con un collega (sposato) dello studio di avvocati in cui lavorava.

Quando la sua migliore amica Aryanna convola a nozze con Lucas, il fratello di Shary (i due sono stati i protagonisti di “L’uragano dentro me”) lei scopre che è proprio Andrew – il “bastardo” che le ha spezzato il cuore – a fare da testimone a Lucas: addio Zen, addio meditazione, la nostra protagonista andrà fuori di testa e metterà in atto la sua vendetta, umiliando l’uomo davanti a tutti gli invitati, ma sopratutto davanti allo sposo che non sapeva della loro relazione. Tra gli invitati – stranamente – vi è anche l’ex marito di Ary, Daniel King, il quale è rimasto scottato dalla fine del proprio matrimonio, oltre a essere letteralmente odiato da Lucas.

Potrebbe sembrare qualcosa di strano, fuori dal normale, forse proprio utopistico, ma tra Daniel e Sharon scatta qualcosa.

Cuore spezzato per Sharon e cuore spezzato per Danny: come andrà a finire?

Pronosticherete “non bene” perchè, molto spesso, le relazioni nate “per vendetta” possono solo sfociare in altro odio, più rancore, eppure…

Io sono la tempesta che gli agita l’anima.

Sharon e Danny diventano complici, in maniera molto dolce e quasi unica: lui capisce lei e lei non biasima lui, nonostante fin dal divorzio di quest’ultimo, con la migliore amica, lei non provasse molta simpatia per questo ranger dal sangue indiano. I due iniziano a frequentarsi in segreto ed entrambi scoprono lati l’uno dell’altra che non avrebbero mai pensato di conoscere… e si innamorano, di quell’amore totalizzante e puro. Un amore che mette in forse tutto, ma che porta a trovare sempre una risposta corretta ai propri dubbi e alle proprie domande, fino a portarli a palesare i loro sentimenti davanti alle due persone di cui hanno più timore: Aryanna e Lucas.

Questo romanzo non ruoterà solamente attorno alla nascita dell’amore tra Shary e Danny, ma troveremo molti altri personaggi secondari che giocheranno un ruolo primario nelle vite nei nostri due protagonisti.

Per un istante ci perdemmo in un universo comune, un unico vortice di sensazioni violente e intense. Ci dicemmo tutto senza dirci niente. Quello era il nostro inizio, e prenderne coscienza fu esaltante e terribile allo stesso tempo.

La narrazione è in prima persona, a capitoli alternati tra il POV della nostra forte e infrangibile protagonista femminile e il POV del nostro sexy e autoritario protagonista maschile. Sharon e Daniel sono così imperfetti, da essere totalmente veri; ho amato i loro dialoghi così ironici e romantici al tempo stesso. A fare da sfondo a questa calda storia d’amore, una fredda e affascinante Gimli – cittadina canadese nella provincia di Manitoba.

Forse avrei dovuto leggere prima “L’uragano dentro me”, ma sono contenta di aver conosciuto a fondo Danny perchè se avessi letto il romanzo n. 1 credo che l’avrei odiato, e invece così ho una visione totale di tutti i personaggi… e shippo i due very much! 😉

Un bel romance che si fa leggere tutto d’un fiato e che vi farà entrare in empatia con i personaggi, facendovi ammettere che anche voi vi sareste comportati nello stesso e identico modo di Sharon & Daniel… e non potrete fare a meno di sospirare (con Shary) ad ogni tocco del nostro ranger.

xoxo,

Gina.

Rate this post

Blogger. Writer. Telefilm Addicted. Multitasking.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*