Ricordando “Beverly Hills 90210” & Dylan McKay. #noideglianni90

Ho accolto la notizia della morte di Luke Perry con enorme tristezza. Sono nata alla fine degli anni ’80 ed ero una bambina quando in Italia arrivò “Beverly Hills 90210”.

Probabilmente è stata questa la serie tv che mi ha iniziata all’amore per i telefilm, o forse è stato uno dei miei fratelli maggiori che si rivedeva in quei ragazzi, che portava il ciuffo alla Dylan, che sognava di trovare la ragazza perfetta come Brenda, a farmi amare così tanto questo serial.

Io me li ricordo gli attori, mi ricordo la sigla, mi ricordo le domande: “Tu sei più Brenda o Kelly?” oppure “A te piace Brandon o Dylan?”; mi ricordo le copertine dei Cioè e i poster, e mi ricordo che assistere a ciò che accadeva a quei ragazzi di 17 anni mi faceva sognare e mi faceva ripetere: “Non vedo l’ora di diventare grande”.

Ora, che grande lo sono diventata, mi piacerebbe tornare a metà anni ’90 quando guardavo di pomeriggio “Non è la Rai” e “Beverly Hills 90210”, perchè ora una delle icone di quella serie tv ci ha lasciati e a me piange il cuore.

Luke Perry resterà immortale, e Dylan con lui. 

I miei ricordi di Luke Perry & Beverly Hills, continuando a leggere… 

L’inconfondibile sigla.

Le “prime volte” di Dylan e Brenda.

Dylan torna da Brenda.

Brenda: Perdonami per averti fatto soffrire.
Dylan: Se è servito per riaverti ne è valsa la pena.

Riverdale 1×08

RIP Luke

Gina.

________

Credits video: Youtube Italia.