Crea sito

5 film Netflix da non lasciarsi sfuggire! #estate2018

Lo so che l’estate sta finendo (cit. Righeira), ma se avete voglia di guardare dei film inediti che vi faranno battere il cuore e sognare come delle 13enni, questi titoli fanno per voi!

Sono tutte pellicole originali Netflix, quindi le troverete senza problemi su questa piattaforma streaming, e ve le suggerisco se amate le commedie romantiche di tutti i generi (come la sottoscritta).

Se siete curiose di sapere quali titoli sono, continuate a leggere 🙂

THE KISSING BOOTH

Tratto dall’omonimo romanzo di Beth Reekles, è ambientato a Los Angeles (se non ricordo male, sono passati un po’ di mesi dalla visione) e ci racconta la storia di due migliori amici, Elle e Lee, che fin da piccoli hanno condiviso tutto; si sentono realmente come fratello e sorella, quindi non hanno mai provato nessun sentimento, diverso dall’amicizia, tra loro. Per non incappare in vari problemi “morali”, crescendo, decidono di stilare una lista di regole che entrambi non dovranno mai infrangere, per non ferire i sentimenti l’uno dell’altra. Tra queste regole c’è quella che vieta ai due di frequentare un parente dell’altro. Entrambi portano avanti quest’amicizia senza problemi, finchè Elle – crescendo – si sente irrimediabilmente attratta dal fratello di Lee, Noah, conosciuto nella scuola per essere un rubacuori. I due durante un gioco – appunto il “Kissing Booth” – si baciano per la prima volta e… dovrete vedere cosa succederà!

L’ho trovato molto molto carino, scorrevole, ironico, romantico al punto giusto e colui che interpreta Noah (Jacob Elordi) meriterà tutta la vostra attenzione.

IBIZA

Questo film non sapevo neanche esistesse, ma quando mi sono abbonata a Netflix l’ho visto tra i suggerimenti e una sera d’estate, quando ero in ferie, decisi di guardarlo.

La protagonista di questo film è Harper, che vive e lavora a New York in una grande azienda. Quando la sua capa – una donna veramente str***a – la manda in Spagna per partecipare a un’importante riunione di lavoro, le sue due amiche scatenate decidono di accompagnarla e ne verrà fuori un week-end “da leonesse”.
Durante una serata in discoteca conosce il deejay del locale – uno molto famoso, alla David Guetta per intenderci, ma molto più figo! – e tra i due scatta subito la scintilla… tanto che, la notte prima della riunione, Harper (ovviamente spronata dalle amiche) prende l’aereo e vola a Ibiza, alla ricerca di lui.

Succederanno molti avvenimenti e contrattempi, che porteranno la nostra protagonista a valutare com’è realmente la sua vita: vuole continuare a vivere solo per il lavoro, o vuole dare una possibilità all’amore?

Mi è sembrato molto stile “Una notte da leoni”, però al femminile. Ve lo suggerisco se amate il genere, ma sopratutto per godervi la beltà di Richard Madden, che interpreta appunto il sexy dj.

TUTTE LE VOLTE CHE HO SCRITTO TI AMO

Un’altro film tratto da un romanzo: questo è la trasposizione su grande schermo del primo libro della serie di Jenny Han. Un’altra storia scolastica e romance, che ho adorato in tutto.

Lara Jean tiene nascoste le sue lettere d’amore: ma non sono lettere che lei ha ricevuto, bensì lettere che ha scritto ai 5 ragazzi di cui si è innamorata nella sua vita. Quando, però, queste lettere spariscono e i cinque ragazzi le ricevono, la sua vita al liceo cambia. Non viene stravolta perchè i ragazzi sono molto carini nel declinare i suoi sentimenti, ma uno in particolare si avvicina a lei: Peter Kavinsky. Lui è il più popolare della scuola ed è appena stato mollato dalla sua fidanzata storica, quindi – dopo vari avvenimenti – i due decidono di far finta di stare insieme, stilando però una lista di regole. Intanto, l’ex ragazzo della sorella maggiore della protagonista (il quale era uno dei destinatari della lettera d’amore) capisce che prova qualcosa in più per lei… ma i sentimenti di quest’ultima prenderanno un’altra direzione.

Ho adorato questo film dal primo all’ultimo minuto, e sono rimasta affascinata dal protagonista maschile – Noah Centineo – che rivedremo anche in uno dei due film di cui vi parlerò tra poco…

IL CLUB DEL LIBRO E DELLA TORTA DI BUCCE DI PATATA DI GUERNSEY

Questo film non è puramente adolescenziale, però fa battere il cuore. Tratto anche lui dall’omonimo romanzo di Mary Anna Shaffer & Annie Barrows ci porta nel 1946, appena dopo la fine della seconda guerra mondiale, quando Juliet Ashton, giovane giornalista londinese molto famosa, è in cerca di una nuova storia da raccontare ai suoi lettori; dopo aver ricevuto una lettera da un uomo di nome Dawsey Adams, che vive sull’isola di Guernsey, in cui le racconta la nascita di un “club del libro e della torta di bucce di patata”, lei decide di raggiungere quest’isola – nonostante stia per sposarsi e debba lasciare, per settimane, il promesso sposo in Inghilterra – per poter conoscere lui e i partecipanti di questo club, magari proprio per raccontare a tutto il mondo questa storia tramite le sue parole.
Quando arriverà a Guernsey verrà subito accolta dai cittadini di questa piccola comunità ed entrerà a far parte anche lei del club… ma il futuro marito e un inaspettato sentimento per un altro uomo, porterà la protagonista a dover mettere in chiaro i suoi sentimenti e a chiedersi come accoglieranno i suoi nuovi amici un romanzo proprio su di loro.

Un film di 2 ore che è stato interpretato benissimo da Lily James e che, secondo me, avrebbe potuto essere distribuito tranquillamente anche nei cinema.

SIERRA BURGESS E’ UNA SFIGATA

Arriviamo all’ultimo film che vi propongo oggi sul blog. Non l’ho ancora visto, ma rimedierò subito dopo aver pubblicato questo post. “Sierra Burgess è una sfigata” è una rivisitazione moderna del Cyrano de Bergerac ed è stato messo online da Netflix proprio ieri, 7 settembre 2018; tra i protagonisti (come vi ho anticipato prima) troviamo Noah Centineo, quindi come non guardarlo?

Vi lascio di seguito la trama: Sierra Burgess è un’intelligente studentessa, che sogna di entrare a Stanford e lasciarsi alle spalle la dura vita del liceo. La ragazza, infatti, è stata sempre bullizzata per il suo aspetto fisico, soprattutto da Veronica, cheerleader e queen bee della scuola.
Una sera, a causa di un crudele scherzo di Veronica, Sierra riceve un sms da Jamey, affascinante giocatore di football di un’altra scuola, convinto di parlare davvero con la cheerleader. Sierra comincia così a fingere di essere un’altra persona per conquistare il cuore del ragazzo, ma quando la situazione diventerà troppo ingestibile, sarà costretta a chiedere aiuto proprio alla stessa Veronica. (fonte)

Che ne dite? Io non vedo l’ora di vederlo, perchè questo genere di film sono sempre un toccasana per l’animo di noi 30enni che vorremmo avere ancora 16 anni 😉

Cosa ne pensate di questi miei suggerimenti in tema film? Ne avete visto uno, o anche tutti? I miei preferiti sono assolutamente “Tutte le volte che ho scritto ti amo” e “The kissing booth” perchè sono ancora una teenager; ho alte aspettative anche su “Sierra Burgess…”

Attendo i vostri commenti e ci rileggiamo sabato prossimo, con l’articolo dedicato alle 3 serie tv Netflix da non perdere!

xoxo,

Gina.

2 comments

I Commenti sono chiusi.